GIORNATA MONDIALE DELLA VISTA 2018

La vista è un bene prezioso, un enorme patrimonio che ereditiamo e dobbiamo preservare sin da piccoli.

L’occhio umano è programmato per natura a guardare da lontano; da vicino, invece, deve mettere a fuoco e, quindi, il rischio d’affaticamento visivo è maggiore. Oggi la maggior parte delle attività lavorative e di studio avvengono da vicino e in ambienti chiusi. Ciò comporta la necessità sia di una precisa correzione di eventuali difetti visivi, sia di mettere in atto delle norme di “igiene oculare”.

Con le esigenze della vita moderna si ha un “carico” importante a livello visivo sin da piccoli.

Ed è per questo che la prevenzione non ha età: è un dovere per tutti.

La Giornata mondiale della vista rappresenta un momento ideale per affermare l’importanza della vista.

L’obiettivo è quello di sensibilizzare la popolazione e le istituzioni: difendere un bene prezioso qual è la vista è fondamentale, è un patrimonio che va tutelato.

Secondo l’OMS nel mondo ci sono 217 milioni d’ipovedenti e 36 milioni di ciechi (per un totale di 253 milioni di disabili visivi). Ben 1,2 miliardi di persone hanno bisogno d’occhiali e, tra l’altro, la miopia è in forte aumento nel mondo. Per questo è importante che tutti possano accedere a un’assistenza oftalmica e a cure adeguate. Anche in Italia ancora troppe persone non si sottopongono regolarmente a visite oculistiche. L’obiettivo è sensibilizzare cittadini e istituzioni sulla tutela del più importante dei cinque sensi: a livello mondiale otto casi di disabilità visiva su dieci sono evitabili.

Al fine di contribuire ad una maggiore diffusione del suddetto messaggio di prevenzione, giovedì 11/10/2018, dalle ore 18.00 alle ore 20.00 nel locale parrocchiale (sede CARITAS adiacente la parrocchia “Maria Madre della Chiesa”) in Matera alla Via dei Dauni la sezione territoriale U.I.C.I. (Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti) di Matera terrà un workshop che vedrà relatore l’oculista dr. Giuseppe Taratufolo. Nel piazzale antistante, oltre che nella location individuata, la sezione provvederà, altresì, alla distribuzione gratuita di opuscoli informativi e gadget.

Tutta la cittadinanza è invitata, vi aspettiamo numerosi.